Sono, per consapevole scelta, una persona libera e pacata. Dopo una vita lavorativa che spesso mi ha tenuto in forte tensione, credevo di essermi meritato questa salutare e piacevole condizione, assolutamente compatibile con il mio ruolo di pensionato. In poche parole: “nel rispetto altrui, faccio quello che voglio”. Ma mi sbagliavo: c’è chi mina questo mia legittima aspirazione bombardandomi di messaggi di questo tipo:

Bevi birra? Allarme fegato che scoppia e reni da buttare; usi olio di semi? Allarme, non vivrai oltre i cinquant’anni; accavalli le gambe a tavola? Allarme scoliosi; ti schiacci un brufolo? Allarme hai un alien sotto la pelle; fai un bonifico? Allarme bancarotta; ascolti musica, ecco l’allarme Spotify e non ti salvi nemmeno stando immobile senza fare nulla: ecco arrivare puntuale l‘allarme meteo che per una allerta gialla ti da consigli di questo genere:

proteggi con paratie o sacchi di sabbia i locali che si trovano al piano strada e chiudi le porte di cantine, garage, seminterrati. sposta l'auto e/o moto in una zona alta non soggetta ad allagamenti. limita gli spostamenti. tieni in casa una cassetta di pronto soccorso, una radio a pile, una torcia elettrica.  

Son periodi difficili, di disastri ne stiamo vivendo anche troppi, non serve inventarsene ogni giorno di nuovi. Abbassiamo i toni, e ridiamo alle parole il loro giusto significato. Ricordiamoci che allarme è un sostantivo che deriva dall’ordine militare “all’arme”, ovvero armiamoci, impugniamo le armi. Portiamo rispetto a chi si si è dovuto armare per combattere il Covid e chi per difendere la propria terra anche se avrebbe voluto fare altro.

E lasciatemi bere la mia birra in santa pace.

Puoi seguire la pagina del Trentaquattresimo Trentino su Facebook per essere aggiornato sulle nuove storie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.