Chiacchierata con Francesco Bindi, https://www.youtube.com/watch?v=nvbiUN5fHz0&t=1177s Francesco Bindi, divulgatore ed educatore nel campo dell’informatica, opera nel campo della formazione ed ha all’attivo laboratori di informatica ludica dal 1995, con collaborazioni con la scuola elementare, media ed i centri di formazione professionale. Ha svolto anche attività di formazione con adolescenti in contesti di disagio.Attualmente insegna in corsi…

Binario morto

Giulio, pendolare professionista di lunga data, non era mai mancato all’appuntamento giornaliero delle 7 e 11 al binario uno della piccola stazione ferroviaria di Levico Terme. Col suo inseparabile libro, perennemente aperto a pochi centimetri dal naso, partiva da casa ogni mattina camminando senza guardare la strada, fino al punto preciso del marciapiede dove sapeva…

Piccola dolce Alice

Un piccolo spunto di riflessione a chi segnala con i fari i posti di controllo delle forze dell'ordine... Non è stato neanche difficile... Qualche giorno per farle prendere una po' di confidenza, una semplice caramella, sembra da non credere, come nei racconti delle mamme... Carina, treccine bionde ed un vestitino a fiorellini. E' bastato afferrarla…

Aznul Atnas

Come era bella Trento a dicembre.Vetrine luccicanti, suonatori di zampogne, gente carica di pacchetti, luminarie appese in ogni via. E poi profumo di brulé, cappotti, loden, cappelli e sciarpe. Spirito natalizio alla massima espressione, così, coinvolti dalla situazione, io e Alfio ogni tanto accendevamo l'ampia gamma di lampeggianti colorati che portavamo sul tetto della Volante,…

Norme uguali per tutti… gli altri

Lei, magistrato, fermato ai controlli mentre andava in Chiesa Rispettosa, ma non troppo, risposta alla pubblica geremiade di un credente  ai tempi del Coronavirus. E’ purtroppo comune l’attitudine di chi, limitato in qualsivoglia azione da una norma di Legge, si arrabatta per trovare una scappatoia che gli permetta di eluderla. Non importa la motivazione o…

Felipe, che aveva un piano.

La notte trentina stava cedendo a un'alba pigra screziata di viola. La stanchezza stava facendosi sentire. Volevo solo bere l’ultimo caffè della notte e smontare, ma il nostro baretto era ancora chiuso.-  Che palle Alfio. Il bar è chiuso. Aspettiamo che apra?-  Sì ma fermiamo quella Punto intanto, sennò mi addormento.Non avrei voluto, ma avevamo…

Furto al centro sociale Bruno di Trento. Così i poveri recuperano le ricchezze estorte dal sistema

Sebbene i militanti si siano a lungo interrogati sull'opportunità di fare uscire la notizia per non essere strumentalizzati, poi l'hanno fatto... insomma quando è troppo è troppo. Denunciano che  “ignoti sono entrati al Centro sociale Bruno a Trento sfondando una finestra al secondo piano e portandosi via gran parte dell'attrezzatura...” si legge sul web. Poi,…

L’ordine delle cose

Gli alpini trentini sfilano a Pordenone con un fiocco giallo in solidarietà ai nostri marò ingiustamente detenuti in India. Sugli spalti si indossano magliette e si srotolano striscioni in solidarietà di chi ha ucciso un poliziotto. In una piazza si tiene un sit in per tre poliziotti incarcerati per un condanna che non prevede la…

Addio Sky, hai scelto un criminale e da poliziotto non ci sto

Da Javert * per il settimanale Coispflash Ho atteso fino all’ultimo ma inutilmente. La beatificazione di Felice Maniero è andata in onda regolarmente; “faccia d’angelo” incassa diritti e ride delle vittime, dei famigliari e di quanti si sono indignati dell’ennesima esaltazione di esempi negativi, di paladini dell’illegalità e della violenza. Sky incassa, facendosi nuovo portatore di…

Occhi aperti ragazzina (Bouganville)

Photo by Julia Volk on Pexels.com Come un maligno parassita, il trillo del telefonino si levò aleggiando nell'aria, puntò sui loro corpi addormentati e li percorse piano, accarezzandone i contorni, studiandone le difese.Poi decise, ed entrò.In lei.Si mosse piano, esplorando i recessi dell'inconscio, assecondò i contorni indefiniti dei sogni confondendosi con i rumori muti dell'immaginazione.…