Occhi aperti ragazzina (Bouganville)

Photo by Julia Volk on Pexels.com Come un maligno parassita, il trillo del telefonino si levò aleggiando nell'aria, puntò sui loro corpi addormentati e li percorse piano, accarezzandone i contorni, studiandone le difese.Poi decise, ed entrò.In lei.Si mosse piano, esplorando i recessi dell'inconscio, assecondò i contorni indefiniti dei sogni confondendosi con i rumori muti dell'immaginazione.…